sicurezza

Corso di formazione teorico-pratico per preposti addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare - Preposti aggiornamento

Durata evento
03 h

Corso di formazione teorico-pratico per preposti addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare - Preposti aggiornamento

Il corso si propone di fornire gli elementi di aggiornamento previsti dalla legislazione vigente ai preposti addetti alla segnaletica stradale.

MOV04
Destinatari
Il corso di formazione teorico-pratico si rivolge ai lavoratori addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgano in presenza di traffico veicolare
Contenuti

• Cenni sulla legislazione generale di sicurezza in materia di prevenzione infortuni con particolare riferimento ai cantieri temporanei e mobili in presenza di traffico
• Cenni sugli articoli del Codice della Strada e del suo regolamento di attuazione
• Cenni sull’analisi dei rischi a cui sono esposti i lavoratori in presenza di traffico e di quelli trasmessi agli utenti
• Cenni sulle statistiche degli infortuni
• Il disciplinare tecnico relativo agli schemi segnaletici, differenziati per categoria di strada, da adottare per il segnalamento temporaneo
• I dispositivi di protezione individuale: indumenti ad alta visibilità
• Norme operative e comportamentali per l’esecuzione in sicurezza di interventi programmati e di emergenza
• Organizzazione del lavoro in squadra, compiti degli operatori e modalità di comunicazione
• Tecniche di installazione e rimozione della segnaletica per cantieri stradali su strade di tipo A, B, D (autostrade, strade extraurbane principali, strade urbane di scorrimento) strade di tipo C, F (strade extraurbane secondarie e locali extraurbane) strade di tipo E, F (strade urbane di quartiere e locali urbane), Tecniche di intervento mediante “cantieri mobili”
• Tecniche di intervento in sicurezza per situazioni di emergenza

Note:
La formazione periodica va ripetuta ogni 4 anni.
Normativa di riferimento
Art. 4 del D.Lgs. 28 agosto 1997, n. 281 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trentoe Bolzano concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell’art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81 e s.m.i.
Durata
03 h
Modalità di erogazione
Lezione frontale
Materiale didattico
Dispense ed esercitazioni
Attestato
Attestato di frequenza conforme ai requisiti di legge

Corsi

  • Direttiva PED. Conformità di attrezzature e impianti a...
  • Gestione della sicurezza funzionale secondo IEC 61508 e IEC...
  • QRA: calcolo delle frequenze, modellazione delle...
  • HAZOP Leadership (corso avanzato)
  • Analisi HAZOP (corso base)
  • Seveso III: aspetti normativi e novità tecniche
  • Sicurezza delle reazioni chimiche e prove di laboratorio
  • Sicurezza delle reazioni chimiche
  • Il rischio elettrostatico
  • Direttive ATEX: conformità di apparecchiature e luoghi di...
  • Tecniche di investigazione degli incidenti di processo
  • Incidenti e Sicurezza di Processo
  • PSM - Sistemi di gestione della sicurezza
  • Regolamento (UE) 2016/679. Controlli a distanza
  • Regolamento (UE) 2016/679. La nuova figura professionale...
  • Regolamento (UE) 2016/679. Attività di Marketing
  • Corso trasporto delle merci pericolose via mare - IMDG
  • Formazione Personale Amministrativo nel Trasporto di Merci...
  • Sicurezza del Carico nel Trasporto Stradale di Merci...
  • Sistemazione del Carico (Mezzi Pesanti)