autotrasporto
,
logistica
,
sicurezza

Corso di formazione teorico-pratico per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi

Durata evento
12 h

Corso di formazione teorico-pratico per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi

Il corso si propone di formare i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari come i carrelli industriali semoventi.

CES03
Destinatari
Il corso di formazione è rivolto agli addetti alla conduzione di carrelli industriali semoventi a braccio telescopico.
Contenuti

• Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro
• Responsabilità dell’operatore
• Tipologie e caratteristiche dei vari tipi di veicoli per il trasporto interno
• Principali rischi connessi all’impiego di carrelli semoventi
• Nozioni elementari di fisica
• Tecnologia dei carrelli semoventi
• Componenti principali
• Sistemi di ricarica batterie
• Dispositivi di comando e di sicurezza
• Le condizioni di equilibrio
• Illustrazione e lettura delle targhette, tabelle o diagrammi di portata nominale ed effettiva
• Influenza delle condizioni di utilizzo sulle caratteristiche nominali di portata
• Gli ausili alla conduzione
• Controlli e manutenzioni
• Modalità di utilizzo in sicurezza dei carrelli semoventi
• Viabilità
• Lavori in condizioni particolari ovvero all’esterno, su terreni scivolosi e su pendenze e con scarsa visibilità
• Nozioni di guida
• Norme sulla circolazione, movimentazione dei carichi, stoccaggio
• Nozioni sui possibili rischi per la salute e la sicurezza collegati alla guida del carrello
• Nozioni sulle modalità tecniche, organizzative e comportamentali e di protezione personale idonee a prevenire i rischi
• Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello
• Guida del carrello sul percorso di prova per evidenziare le giuste manovre a vuoto e a carico

Normativa di riferimento
Art. 4 del D.Lgs. 28 agosto 1997, n. 281 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell’art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni. Accordo della Conferenza Stato-Regioni n° 53/CSR – 2012 (Allegato VI)
Durata
12 h
Modalità di erogazione
Lezione frontale, Addestramento
Materiale didattico
Dispense ed esercitazioni
Attestato
Attestato di frequenza conforme ai requisiti di legge

Corsi

  • Direttiva PED. Conformità di attrezzature e impianti a...
  • Gestione della sicurezza funzionale secondo IEC 61508 e IEC...
  • QRA: calcolo delle frequenze, modellazione delle...
  • HAZOP Leadership (corso avanzato)
  • Analisi HAZOP (corso base)
  • Seveso III: aspetti normativi e novità tecniche
  • Sicurezza delle reazioni chimiche e prove di laboratorio
  • Sicurezza delle reazioni chimiche
  • Il rischio elettrostatico
  • Direttive ATEX: conformità di apparecchiature e luoghi di...
  • Tecniche di investigazione degli incidenti di processo
  • Incidenti e Sicurezza di Processo
  • PSM - Sistemi di gestione della sicurezza
  • Regolamento (UE) 2016/679. Controlli a distanza
  • Regolamento (UE) 2016/679. La nuova figura professionale...
  • Regolamento (UE) 2016/679. Attività di Marketing
  • Corso trasporto delle merci pericolose via mare - IMDG
  • Formazione Personale Amministrativo nel Trasporto di Merci...
  • Sicurezza del Carico nel Trasporto Stradale di Merci...
  • Sistemazione del Carico (Mezzi Pesanti)